venerdì 10 settembre 2010

VERRINE FRAICHEUR


..spero di aver scritto giusto il nome.. questa volta non voglio fare la straf.. con un titolone straniero, ma riporto il nome così come l'ho incontrato, un anno e mezzo fa, sul menu di un locale di Parigi. Da allora l'ho rifatto un pò di volte, e oggi lo propongo a voi prima che l'estate scappi via definitivamente..

Ingredienti:
1 cetriolo
20 pomodorini
70 gr di tonno sott'olio
1 cucchiaio di mayonese
sale, pepe, olio evo, menta fresca qb

Procedimento:
Semplice semplice, per prima cosa si pela il cetriolo e si elimina la parte centrale, che personalmente mi risulta pesante da digerire.. Ricavata così la polpa, tagliare a cubetti piccoli piccoli il cetriolo, condirlo con olio, sale e pepe, e a piacere un pizzico di menta, e riempire il fondo dei bicchierini. Scolare il tonno e condirlo con la mayonese, premendo bene per ridurlo in piccoli "sfilacci". Adagiarlo sul cetriolo. Prendere quindi i pomodorini, togliere i semi e fare anche loro a cubi piccoli. Olio, sale e pepe, e completare il bicchierino. Un breve riposo in frigo ed è pronto per essere consumato. Più sono piccoli i cubetti e migliore è la riuscita!

8 commenti:

  1. Un amore, ed un connubio di sapori perfetto.
    Al posto dei cetrioli ci metto in genere l'avocado, ma provero' la tua versione piu' leggera.
    Ciao :-)

    RispondiElimina
  2. Beh, e a me non rimane che provare la versione con l'avocado! ;-)
    Grazie della dritta!

    RispondiElimina
  3. non conoscevo questa ricetta!! ha un aspetto meraviglioso!

    RispondiElimina
  4. sono molto freschi e leggeri questi bicchierini, una bella proposta!
    ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  5. devo provarla questa ricettina..light e buona!:)

    RispondiElimina
  6. @ sara, Acquolina, Giuky: grazie!!!

    RispondiElimina
  7. bella questa ricettina, mi piace molto, complimenti per il blog, a presto!

    RispondiElimina
  8. Grazie Malù!!!!!!
    E ovviamente benvenuta!

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky