domenica 27 aprile 2014

TORTA DI ROSE MEDITERRANEA DI LUCA MONTERSINO


Un lievitato, una brioches salata saporita e buonissima, ottima per antipasti gustosi diversi dalle solite torte salate. Di facile esecuzione, può essere preparata e conservata in congelatore. La dose indicata è per 2 torte da 18cm, pari a circa 15 girelle che possono essere cotte anche singolarmente nei pirottini dei muffin. 

Ingredienti:
Per la pasta:
500 gr farina 360W
130 gr latte intero
100 gr tuorlo
100 gr uova intere
15 gr lievito di birra
15 gr latte magro in polvere
10 gr malto in polvere (o miele)
30 gr zucchero
100 gr burro
10 gr sale
Per la crema di pomodori secchi:
90 gr pomodori secchi sott'olio (io abbondo)
5 gr olio evo
10 gr basilico fresco
Per le cipolle:
250 gr cipolla bianca
20 gr olio evo
1 gr circa di origano secco (io non lo metto)
Per la finitura:
70 gr pinoli
100 gr olive taggiasche

Procedimento:
Impastare la brioches mettendo le polveri escluso sale e zucchero, aggiungere il latte, le uova e i tuorli, poi lo zucchero, quando l'impasto è liscio aggiungere il burro morbido e infine il sale. Lasciar puntare coperto per 15 minuti.
Stufare le cipolle con sale e origano, molto lentamente, finchè diventano dolci e trasparenti. 
Saltare in padella i pomodori e passarli al minipimer con olio e basilico.
Stendere quindi la pasta allo spessore di mezzo cm e spalmarci sopra la crema di pomodori secchi. Disporre quindi le cipolle i pinoli e le olive denocciolate, arrotolare sul lato lungo e tagliare le rondelle. mettere in teglia con il taglio verso l'alto, lasciandole un pò distanziate per permettere la lievitazione. Coprire con pellicola e far raddoppiare. Infornare a 170° per 25 minuti.


 Una foto del making of...


5 commenti:

  1. Fatta!!!! La brioche è splendida, leggera come una nuvola. Ho cambiato i tempi di lievitazione mettendo l'impasto dopo la puntata in congelatore per 15 minuti e quindi in frigo fino al giorno dopo (lievita cmq ma molto più lentamente e poi è più facile formare il rotolo). Per seguire i gusti della famiglia ho dovuto modificare il ripieno. Sulla pasta ho posto circa 200 g di provola a fette sottili quindi 3 peperoni tagliati sottili cotti al forno aromatizzati con origano, peperoncino e un po' di curry, qualche cappero tritato e poi le cipolle. Si può congelare a fette e far rinvenire scaldando leggermente al MO. Da sballo. Grazie per aver suggerito questa splendida ricetta.
    P.S. Per colpa tua sono corsa a comprarmi il libro :-).

    RispondiElimina
  2. Ahahahahah chiederò la provvigione a Luca allora ahahahaha! Felice che ti sia piaciuta, io ormai la propongo quasi ad ogni cena, mi piace troppo, ma ammetto di aver provato solo la farcitura originale. Prossima in lista: salsiccia peperoni e cipolle.. Leggerina insomma ;D

    RispondiElimina
  3. In attesa della farcitura! Impasto con 150gr di Lievito Madre, messo a maturare in frigo per 1h circa. Farcitura classica e robiola/funghi trifolati/granella di pistacchi! E l'antipasto della vigilia è pronto!:D Ciao Pasticciona! :* Cin

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 12h...non una! :P

      Elimina
    2. Scusa il ritardo ma ho avuto un problema con i feed!!!
      Mi intriga la versione con i funghi, come l'hai trovata?

      Elimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky