martedì 12 gennaio 2010

IL PIATTO DI TERENCE HILL



E' questo che mi chiede mio marito quando vuole fagioli stufati con carne di maiale.. Si può dire che questo sia il piatto che cucino da più tempo in assoluto, un pò perchè mi piace davvero, da sempre, poi perchè ancora molto piccola mi sono fatta regalare dai miei genitori il libro di cucina di nonna papera, (v.sotto) e da lì ho preso come cavallo di battaglia un semifreddo che ho fatto tantissimo e rifarò non appena tornerà la bella stagione, e questo piatto, lì chiamato "Fagioli alla texana" che un pò ho modificato (a mio gusto metto più pomodoro, nell'originale era qualche cucchiaio!), ma che trovo saporito e gustosissimo. E' facilissimo, e servono pochi ingredienti. E pure poco tempo, per questo anche allora lo facevo spessissimo, e i miei avevano già battezzato questa ricetta "le mie schifezze"... evidentemente la parte "pasticciona" di me era già molto presente.. ma devo dire che alla faccia delle schifezze, il pentolone che usavo veniva sempre lucidato... Scarpetta a go-go!!

Ingredienti:
600 gr di luganega
350 gr di fagioli borlotti
800 ml di passata di pomodoro
peperoncino qb
abbondante pepe di mulinello

Procedimento:
Metto in una pentola capiente la luganega spezzettata e senza pelle, mescolandola per sgranarla. Quando è rosata, aggiungo il pomodoro, e lascio sobbollire per una mezz'ora. Aggiungo poi i fagioli (ehm.. della scatoletta.. ben scolati... non ho mica del gran tempo per fare quelli secchi...) e completo con le spezie. Non aggiungo sale nè grassi che la luganega fà tutto da sè. A me sembra semplice ma molto gustoso, perfetto per le serate invernali. Un pezzo di pane e la cena è fatta!

Ecco il responsabile della mia attuale smodata passione per la cucina..

4 commenti:

  1. Ciao!Che piatto...davvero ricco e saporito!!!
    UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  2. ..beh ti direi che te lo rifaccio al mare ma non è esattamente un piatto estivo... magari lo faccio a casa quando torna il freddo e ti invito, promesso!

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky