domenica 28 febbraio 2010

PASTA AL PESTO DI PISTACCHI


...ovvero pasta col piccione! Non me ne vogliano i miei suoceri, ma ormai in casa questa pasta la chiamiamo così, perchè un giorno gliel'ho fatta assaggiare chiedendo loro di indovinare cosa fosse il condimento, e la risposta è stata appunto "piccione" (sì, beh, l'alternativa era "fegatini"...)! In effetti il gusto è pieno e quasi carnoso, ma sempre pistacchio rimane! Dico la verità, io l'ho preparata con un vasetto di ottimo pesto di pistacchi di Bronte, ma ho deciso di postarla ugualmente, anche se il mio sforzo è stato solo quello di svitare il coperchio, perchè gli ingredienti che compongono il pesto sono solo 2: pistacchi di Bronte e olio di girasole in parti praticamente uguali, più un pizzico di sale, non escludo quindi che in futuro io non possa provare a farlo in casa!

Ingredienti:
300 gr di pasta di semola (di solito io uso questi fusilli bucati corti o delle castellane, che avvolgono bene il sugo)
un vasetto di pesto di pistacchi (o pistacchi e olio!)
2 cucchiai di grana padano

Procedimento:
Ah, ah... che ridere... mavvelodicoaffà??? Difficoltà zero! Ho ammorbidito su un padellino il contenuto del vasetto, amalgamato bene il pistacchio e l'olio contenuti, aggiunto la pasta scolata al dente, e spolverato di formaggio. Saltato il tutto 30 secondi, eventualmente aggiungendo un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta, e via in tavola!

5 commenti:

  1. Ciao cara fantastico il pesto ai pistacchi..un primo piatto semplice e gustoso!!!
    Brava..baci e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Beh, buon settimana di lunedì è davvero incoraggiante!!! :-D Grazie, io questa pasta la adoro!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Un piatto velocissimo ma davvero gustoso, io adoro i pistacchi! Se provi cospargere alla fine con della granella di pistacchi seconde me diventa ancora più saporito, che dici?
    Ciao Vicky, piacere di aver trovato il tuo blog.
    Un bacio, a presto
    Federica
    http://notedicioccolato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Ciao Federica, mi fa molto piacere di averti tra i sostenitori! Il pesto rimane già granuloso e "croccantino", visto che amo l'accoppiata pistacchio-agrumi pensavo piuttosto ad una spolverata di scorza di limone. Vediamo la prossima volta che idee mi vengono! Intanto grazie del suggerimento!

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky