sabato 27 febbraio 2010

TORTA DELL'8 MARZO


E' decisamente finita l'attesa... ecco cosa ho fatto con il mio pan di spagna alla mandorla e la super crema di Antonella (che oggi ho conosciuto personalmente, ed è stato strano e bello dare una voce e un viso a una persona con cui parli virtualmente da qualche settimana!). Ecco, basta suspance dicevo (ma chi l'ha avuta tutta st'ansia?!) perchè il prodotto manco la merita!! Se non altro in questo periodo in cui è di gran moda il burlesque, cioè lo strip autoironico e "grottesco" è quasi adatta questa torta!!! A vedere le creazioni in pasta di zucchero dai vari blog sembra tutto così semplice, un pò come le ballerine sorridenti che non ti fanno capire quanta fatica stanno facendo.. Ma ragazzi, farlo è un'altra cosa! E così appena ho iniziato questa torta ho deciso di dare una vena veramente grottesca alla scena, anche perchè fare l'omino realistico non ci riuscivo!!!!!

Un post per la pasta di zucchero non l'ho ancora fatto, e non mi dilungo qui, anche perchè non ho ancora trovato la mia ricetta perfetta, vi rimando quindi agli ingredienti essenziali, e poi il resto lo approfondirò...

Per la torta qui, tagliata in 3 strati, bagnata con uno sciroppo in cui ho diluito del bailey's e farcita con la crema. Per la crema qui

4 commenti:

  1. Che torta!!!!...immagino quanto sia stato l'incontro!Sono felice per te!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  2. Mamma mia, che lavoro...ne so qualcosa, sembra facile lavorare la pasta di zucchero vedendo le immagini, ma poi dal vero e' tutt'altra storia...bravissima!

    RispondiElimina
  3. Troppo buone ragazze!! La torta era veramente in stile "burlesque" ma fare gli scultori (perchè alla fine di questo si tratta!) è difficile, e devo continuare a provare. Il mio lap dancer intanto mi ha dato l'input per mettermi d'impegno! Buona domenica a entrambe!

    RispondiElimina
  4. che divertente! c'è anche il palo...troppo forte! sei stata bravissima, non dev'essere facile per niente lavorare la pasta di zucchero, io guardo le foto ma non ho mai provato.
    Ciao!

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky