martedì 26 gennaio 2010

BIGOLI ACETO E MIELE


Questo piatto ha un nome che potrebbe far arricciare il naso, e invece è un insieme di sapore perfettamente bilanciati, un agrodolce saporito e gustoso. E' nato prendendo ispirazione da un piatto che ho assaggiato in un ristorante dove sono stata recentemente, e devo dire che la replica è uscita buona buona. Sicuramente io l'ho semplificata moltissimo, ma se il risultato è buono, come insegna Nigella, perchè no?

Ingredienti:
350 gr di bigoli all'uovo
250 gr di pancetta affumicata (la ricetta originale prevedeva guanciale)
aceto balsamico e miele leggero qb

Procedimento:
Potare a bollore abbondante acqua salata, e buttare i bigoli a cuocere. Nel frattempo mettere a restringere l'aceto sul fuoco fino a ridurlo in uno sciroppo denso. Scaldare invece il miele per renderlo più fluido. Cubettare la pancetta e farla ben croccante. Non ho fatto altro poi che assemblare il piatto unendo pasta e pancetta, e condire il tutto con qualche giro di aceto balsamico e miele. A me piace un sacco!!

1 commento:

  1. L'abbinamento è particolare!!!!Però da provare sicuramente!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky