lunedì 1 febbraio 2010

GRISSINI SEMIINTEGRALI


..e 100! Non mi sento di festeggiarlo con una raccolta come spesso succede perchè ho ancora pochi lettori, ma ecco comunque il centesimo post, dedicato ai miei nuovi grissini, fatti sabato per una cena in famiglia. La prossima volta li farò più sottili perchè alcuni, croccantissimi fuori, sono rimasti vagamente mollicci dentro, ma di sapore sono buoni, e vi passo la ricetta che ho sperimentato.

Ingredienti:
250 gr di farina (vedi nel procedimento la ripartizione)
130 gr di acqua (circa)
8 gr lievito di birra
2 cucchiai olio evo
5 gr di sale
Per rifinire:
olio per spennellare
semola

Procedimento:
Fare la fontana con la farina. Nella ricetta d'origine doveva essere 00, io ne ho usata 100 gr di 00, 100 di integrale, e 50 di manitoba, per fare in modo che la pasta crescesse un pò nonostante il peso della integrale (la manitoba essendo molto proteica sostiene meglio la crescita della pasta). Mettere nel centro gli altri ingredienti eccetto il sale e impastare. Solo alla fine tirare dentro il sale. Formare un filone. Appoggiare il filone su una teglia cosparsa di semola, pennellare con olio e spolverare di semola anche gli altri lati. Far lievitare per un'ora. Trascorsa quest'ora tagliare delle parti di impasto spesse un centimetro circa. Tirare il grissino appena formato e mettere in teglia. Cuocere a 200° per una ventina di minuti. Magari la prossima volta lascio uno spiraglio nello sportello del forno così esce l'umidità e si asciugano meglio.

Nessun commento:

Posta un commento

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky