martedì 23 marzo 2010

PAN CARRE'


Ed è sfogliando il blog di Antonella, che mi sono imbattuta in questo post. Io che posso dire di contribuire molto pesantemente alle entrate della Mulino Bianco, tra Pan Bauletti e Pagnottelle, ho deciso di provarlo immediatamente, e in questo momento ho in lievitazione la terza produzione della settimana. Perchè è proprio buono buono! Grazie Antonella per avermi fatto conoscere questo pane, che, però, sono arrivata a sentire come si difende solo fino al terzo giorno, oltre non ci è arrivato.. Qui tra colazioni, pranzi e dopocena con Nutella...

Ingredienti:
250 gr di farina 00
250 gr di farina Manitoba
200 gr di acqua
50 gr di latte
50 gr di olio
12 gr di lievito di birra
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero

Procedimento:
Vi illustro il procedimento con l'impastatrice ma è evidente che si può anche fare a mano, con la fontana, procedendo con l'accortezza di tenere separati lievito e sale. Nel ken si parte mettendo nel cestello lo zucchero, sopra le farine, e sopra ancora il lievito. Si fa partire, e si aggiunge gradualmente l'acqua, poi il latte, e poi l'olio. Infine il sale. Lasciar lavorare finchè l'impasto assume un aspetto liscio e compatto. Far quindi lievitare un'ora e mezza. Dare la forma, e appoggiarlo a falda sotto in uno stampo da plumcake. Dare un'altra lievitazione di un'ora e mezza. Cuocere quindi a 180° ventilato per 45 minuti circa, partendo con il pane coperto, e scoprendolo solo alla fine per colorarlo sulla superficie. Lasciarlo raffreddare nello stampo per far sì che l'umidità, uscendo, ammorbidisca la crosta. Perfetto!!

4 commenti:

  1. Brava Vicky, e' venuto benissimo!

    RispondiElimina
  2. Un pò sgonfio su un lato, ma buono! Peccato la foto buia!! Grazie! :-)

    RispondiElimina
  3. Vicky,Vicky...il pancarrè!!!!Fantastico!Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ora cuoce.. ho ridotto le dosi di lievito perchè sapevo che avrebbe dovuto riposare a lungo.. sento un profumino in casa.. e appena è pronto.. ADDOSSOOO!!!!

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky