venerdì 4 giugno 2010

FLAN DI ASPARAGI


Non mi sono mai piaciuti gli asparagi. Fino a un pò di tempo fa almeno! Poi da qualche parte ho letto che ogni 3 anni si cambia gusti, e di riprovare a mangiare cose che prima non piacevano, dando loro un'altra possibilità, e chissà che magari... Con gli asparagi è andata proprio così, e adesso non ne vado matta ma li mangio volentieri. Quindi appena ho visto questa ricetta a Gusto, la rubrica eno-gastronomica del Tg5, sono corsa a prendere un mazzetto di asparagi e via!

Ingredienti:
400 gr di asparagi
200 gr di besciamella
3 uova
50 gr di grana grattugiato

Procedimento:
Per prima cosa ho tagliato a rondelle gli asparagi e li ho stufati in un filo d'olio. La ricetta prevedeva anche 1 spicchio d'aglio ma io non l'ho messo. A parte ho preparato la besciamella con 1 parte di farina, 1 di burro, e 10 di latte (sciolto il burro, unito la farina, lasciato tostare, e aggiunto il latte, portando lentamente a cottura. Salato e pepato, e a gusto personale, condito con un pizzico di noce moscata grattugiata al momento). Ho poi frullato 200 gr di asparagi, lasciando indietro le punte, da usare per la decorazione. Assemblaggio: unire la besciamella alla purea di asparagi, 2 tuorli e un uovo intero, e per finire il grana. Colato in 6 stampini monodose appena imburrati, e cotti 40 minuti a bagnomaria nel forno già caldo a 160°. Rovesciare nel piatto e decorare con le punte.

PS: con questo post vi saluto, vado una settimana lontano dal mio pc.. non postate troppe cose, se no quando torno divento matta a recuperare gli arretrati!!

10 commenti:

  1. Che bello, ti è venuto perfetto!
    E che buono...io adoro gli asparagi.....
    Bello il tuo blog, complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ciao Simo, benvenuta tra queste pagine e tra i miei sostenitori. E grazie mille! ;-)

    RispondiElimina
  3. Invece a me gli asparagi piacciono da morire, quindi provo al volo.
    E buon viaggio!

    RispondiElimina
  4. a me piacciono molto gli asparagi, fai bene a provare cose nuove! questi flan sono buonissimi e anche molto chic!
    bravissima
    Ciao!

    RispondiElimina
  5. Grazie donzelle!!
    Sono tornata, a presto con un altro post!!

    RispondiElimina
  6. ciao Vicky, grazie per gli auguri...
    non sapevo questa cosa che ogni 3 anni si cambiano gusti...
    a me gli asparagi son sempre piaciuti... devo provarli così, un bacione.

    RispondiElimina
  7. Brava Vicky!!!ricetta fantastica per me che adoro le verdure.stasera provo poi ti dico.PS Ben Tornata!!!e............bel blog!!!!

    RispondiElimina
  8. Ohilà, ben tornati anche a voi!!!!
    Adesso ti mando una mail così hai il mio indirizzo e ci possiamo sentire anche al di fuori del blog!
    Grazie x esserti iscritta ai sostenitori!! :-)

    RispondiElimina
  9. che bella presentazione, deve essere davvero delicato e gustoso!

    RispondiElimina
  10. Grazie Laura, in effetti mi ha sorpreso per quanto è buono!

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky