venerdì 11 maggio 2012

FORESTA DI FRAGOLE


Liberamente ispirata alle basi contenute nella torta Foresta Nera e nella torta Giardino di Fragole di Luca Montersino


Ancora del pds al cioccolato da far fuori, ecco cos'ho creato insieme a qualche amico del FanClub di Montersino..


Ingredienti:
Per lo strato di panna cotta:
800 ml panna
150 gr latte
155 gr zucchero
12 gr colla di pesce
1 bacca vaniglia
2 o 3 fragole
Per lo strato di mousse ai lamponi (nella Giardino di fragole era ovviamente di fragole..)
250 gr purea di lamponi
10 gr colla di pesce
250 gr panna
125 gr meringa italiana
Per la crema chocolatine (della foresta nera)
60 gr crema pasticcera
100 gr cioccolato al 50%
350 gr di panna montata
Inoltre
qb pan di spagna al cioccolato metodo montata a burro
gelatina neutra per lucidare

Procedimento:
Affettare le fragole e disporle sul fondo della teglia. Preparare la panna cotta scaldando latte e zucchero insieme alla stecca vuota della vaniglia, arrivati a circa 85° togliere la stecca, unire la colla di pesce ammollata e strizzata, unire i semi della vaniglia. Colare sulle fragole. Vi consiglio di farla addensare un pochino o solleverà le fragole. Io l'ho fatta addensare troppo e non sono riuscita a spatolarla bene, sulla superficie si vedono dei buchetti, quindi occhio, beccate il momento giusto! ;) Preparare poi la mousse: scaldare una parte di polpa di lampone, scioglierci la gelatina ammollata e strizzata. Unire la polpa fredda, la meringa, ed infine la panna. Colare sulla panna cotta ben rappresa. Ricoprire con uno strato di pan di spagna. Infine fare la chocolatine: scaldare la crema pasticcera, sciogliere il cioccolato, unire i due elementi ed una volta intiepiditi alleggerire con la panna montata. Colare sul pan di spagna e ricoprire con altro pan di spagna. Abbattere di temperatura. Una volta congelata sformare e gelatinare in superficie. Servire a +4° (temp. frigorifero). Si può passare dal congelatore al frigo anche una mezza giornata prima di consumarla, sono comunque necessarie almeno 3/4 ore perchè si scongeli bene anche l'interno.

10 commenti:

  1. Non ho parole, una vera figata!!!!

    RispondiElimina
  2. Deliziose le fragole... da oggi ti seguo, se ti va, passa anche tu da me

    RispondiElimina
  3. Ciao Vicky, ormai ti sei specializzata nelle torte di Montersino, ti vengono benissimo e non sono facili da fare!
    Ti ho inserito nell'elenco di "I LOVE YOUR BLOG", se non l'hai già ricevuto mi piacerebbe donarti questo premio virtuale....passa a trovarmi!
    http://meditandum.blogspot.it/search/label/premi
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia! Una vera golosità!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Vicky... arrivo qui dal blog di Gianni e non ho potuto che aggiungermi subito ai tuoi sostenitori! Delizioso questo dolce, ma sbirciando qua e là ho visto molto molto altro di interessante. Tornerò presto.
    Buona giornata ;)

    RispondiElimina
  6. Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
  7. Scusate se sono molto assente ma non ho davvero tempo!!!!! Grazie a tutte di continuare a passare e commentare.. Continuate così ;))

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky