sabato 13 settembre 2014

PICCOLE PIADINE DI LUCA MONTERSINO


La piadina, che bontà! Mi piace tantissimo, e la faccio anche abbastanza spesso. Non ho potuto resistere quindi a questa ricetta di Luca, graziosi finger da divorare un boccone dopo l'altro! Troverete anche del lievito istantaneo, negli ingredienti, che tradizionalmente non è presente, e che potete togliere se fate la pezzatura grande "da pasto" diciamo, ma che è invece consigliato se si fanno piccoline, perchè gonfiando un pò, rimangono più gradevoli, anche alla vista, e sono più adatte alla presentazione per un aperitivo o un buffet.

Ingredienti:
150 gr farina debole
60 gr latte intero
40 gr strutto
4 gr baking (lievito istantaneo non vanigliato, di solito riporta la dicitura "per torte salate")
2 gr sale

Procedimento:
Impastare tutti gli ingredienti insieme e formare una palla. Far riposare l'impasto in frigorifero almeno un paio d'ore, ma anche tutta una notte, senza problemi. Quando sarà ben riposato stenderlo ad un'altezza di 3/4 mm e ricavare le formine con un coppapasta. A me ultimamente piace usare quello smerlato. Cuocere se entrambi i lati usando una piastra o una teglia rovente, io uso quella liscia per le crepes.


Per servirle, guarnitele con un rotolino di salume e formaggio, come la vostra fantasia vi suggerisce. Qui in foto ho usato prosciutto cotto e philadelphia per alcune, e il classico crudo stracchino e rucola per le altre. Provatele, non vi deluderanno, una tira l'altra!


3 commenti:

  1. lievito istantaneo e poi fai riposare tutta la notte?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confesso che ho avuto la stessa perplessità, ma la ricetta funziona, quindi non mi sono fatta troppe domande e mi sono semplicemente fidata di Luca!

      Elimina
    2. (scusa il ritardo, il pc non mi faceva caricare i commenti!)

      Elimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky