venerdì 1 gennaio 2010

PATE' DI PESCE SPADA AFFUMICATO IN SALSA DI SEDANO RAPA


Ed ecco il 4° antipasto del cenone di fine anno, che insieme ai 3 post precedenti, a questo, e questo (che come ho scritto nel post è ormai trito e ritrito nelle mie cene di pesce), ha formato la composizione di 6 piccoli finger d'apertura. Un'altra ricetta ispirata a uno spunto che mi ha dato Gianfranco in uno dei suoi ultimi corsi, ma riadattato in base a quello che avevo in casa, perchè ovviamente quando faccio la lista senza leggere prima gli ingredienti non ho mai tutto... Di seguito la mia versione, quella originale la trovate qui, proposta da Paoloa tra gli antipasti della cena della Vigilia.

Ingredienti:
200 gr di pesce spada affumicato
150 gr di pesce spada fresco
20 gr di burro
150 ml di panna fresca
mezzo sedano rapa piccolo
1 scalogno
brodo vegetale qb
sale e pepe qb

Procedimento:
Saltare il pesce spada a cubetti in un filo d'olio, e a cottura ultimata frullarlo insieme a quello affumicato ed alla panna. Mettere a rassodare in frigo. In una padella a parte saltare lo scalogno nel burro, e cuocere il sedano rapa a cubetti, bagnando con brodo al bisogno. Frullare anche questo composto. Lasciare intiepidire. Servire un ciuffo di patè di pesce con un cucchiaio di salsa di sedano rapa. Per far prima ho decorato con una foglia di prezzemolo anzichè friggere le chips.

2 commenti:

  1. Io ero del partito del cappuccino di tonno... però non era male davvero neanche questo! Magari in un'occasione più felice te lo rifaccio :-D

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky