venerdì 1 gennaio 2010

REGINETTE PESTO E GAMBERI


Questa ricetta, primo piatto del cenone di capodanno (per l'occasione chiamato "Reginette alla Vicky"), l'ho creata un giorno, circa 3 anni fa, per recuperare i resti di un'altra pasta fatta il giorno precedente, pasta che amo e che posterò presto, ma quella è un'altra storia. Questa pasta è nata per smaltire il pesto al basilico e la panna fresca. Ammetto che il pesto benchè anche i bambini siano capaci di farlo, non mi si concede, non riesco, faccio sempre dei pastrocchi, e quindi vado via di vasetti.. PERDONO... In particolare uso quello senz'aglio (finalmente l'hanno inventato!) che rimane molto più leggero. Via alla preparazione!

Ingredienti:
600 gr di reginette (o mafaldine)
20/25 code di gambero
200 gr di pesto al basilico
200 gr di panna fresca

Procedimento:
In un wok ho scottato senza grassi le code di gambero sgusciate, e ho poi aggiunto pesto e panna a scaldare (sono entrambi ingredienti che non devono cuocere). A parte ho cotto la pasta al dente in abbondante acqua salata, e saltato il tutto insieme. Niente spezie, niente sale in eccesso, semplice e.. vabbè, c'è la panna, ma è pur festa no?

Nessun commento:

Posta un commento

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky