martedì 20 aprile 2010

RISOTTO PRIMAVERA: ASPARAGI E PISELLI

Ah, si, la primavera riempie di verde anche il carrello della spesa: fave, piselli, asparagi.. quindi ho deciso di fare un bel risottino verde in onore della bella stagione che si sta facendo spazio tra gli ultimi colpi di freddo! Dopo questo avevo voglia di riprovare gli asparagi in un riso (a dire il vero li volevo fare con le uova ma poi un mal di pancia mi ha fatto cambiare rotta, migrando verso un riso, senz'altro più leggero..), quindi fuori i piselli (dal freezer.. ehm.. alla faccia della primavera...) e via tutto in pentola!

Ingredienti:
un mazzetto di asparagi (una ventina circa)
un bicchiere di piselli surgelati
burro qb
sale qb
Vino bianco qb
grana padano qb
250 gr di riso vialone nano
olio evo qb
Brodo vegetale qb

Procedimento:
Come per quest'altro riso ho separato le punte dai gambi degli asparagi, fatto a rondelle i gambi e messi a stufare con olio e un goccio d'acqua in una padella coperta. Li ho lasciati andare molto lentamente, a fuoco bassissimo, per quasi una mezz'ora. A parte ho tostato il riso in un fiocchetto di burro, sfumato col vino e aggiunto un goccio di brodo caldo. Appena riprende il bollore verso le punte degli asparagi e i piselli, poi, goccio per goccio, unisco il brodo necessario fino ad arrivare a cottura. Eventualmente regolare di sale. Infine aggiungo i gambi già stufati, un fiocchetto di burro e 2 bei cucchiaioni di grana, mescolare, e lasciar riposare un paio di minuti prima di servire.

PS: Grazie Silvia per questo bel piatto floreale.. come vedi gli ho già trovato una sistemazione.. :-D

4 commenti:

  1. il riso primaverile è davvero buono! ha anche un bel colore,bello anche il piatto, originale!
    Ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesca, grazie, in effetti è molto leggero ma gustoso!

    RispondiElimina
  3. Eccomi!!!
    Questa l'ho fatta sabato a pranzo, ma siccome in famiglia siamo a dieta.. (ehm, tutto il mondo è paese, vero??) ho dovuto ridimensionare la quantità di riso. Poi non sono molto brava con le proporzioni e mi è venuto un po' più verde del tuo...
    Che importa, è l'anno del VERDE!!

    RispondiElimina
  4. Te l'ho sempre detto io di non esagerare con i piselli... bisogna mondarli.. necessariamente! e scartare quelli che non vanno bene!!!! ;-)

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky