mercoledì 7 aprile 2010

SPAGHETTI ALLE ZUCCHINE E ZAFFERANO


Vedetela come un'alternativa di terra a questi, in realtà ho solo sostituito tonno e salmone con cubetti di pancetta e striscioline di prosciutto cotto, il tocco in più è alla fine, quando ho spruzzato sul piatto della panna in cui ho sciolto un pizzico di zafferano. Un grattata di ricotta affumicata (a richiamare la pancetta!) e via in tavola!

3 commenti:

  1. Gli spaghetti sono sempre irresistibili,a casa mia è sempre festa con un piatto di spaghetti.Questi in versione primaverile sembrano molto gustosi,quindi ottima idea.Un bacio Damiana!

    RispondiElimina
  2. Buonissimi...gli spaghetti sono proprio il mio formato preferito!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie a entrambe, in effetti gli spaghetti sono "LA" pasta, il formato per eccellenza! Io amo la pasta corta arrotolatas "fusilli bucati" e tutti gli affini perchè trovo che accolgano meglio il sugo, ma non si può dire di no ad uno spaghettino!!!

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky