venerdì 25 giugno 2010

ORATA AL SALE




SCUSATE se sono sparita! Il tempo non basta davvero mai!!! Proprio per questo anche oggi non pubblico una vera e propria ricetta, ma più che altro un'idea, soprattutto per chi, come me, non impazzisce all'idea di dover "ravanare" nella pancia di un pesce, o di doverlo pulire, squamare, sfilettare... In particolare non starò neanche a preparare una pasta al sale come questa, basterà prendere 2 pesciolini, orate, branzini.. e rovesciarci sopra 1 kg di sale. Limone nella pancia se vi va, ma anche niente. 30 min a 200° e sono pronti. Si sfiletteranno da sè, e togliere la pelle sarà una passeggiata!
Buon fine settimana!

Edit 28/06/2010: aggiungo una foto del pesce tolto dal sale per farvi vedere come esce pulito! Il grasso della pelle si scioglie e si attacca al sale, così togliendo il sale, si spella il pesce, direttamente!

2 commenti:

  1. Probabilmente il modo in cui amo di più il pesce, dopo crudo, of course.
    Brava!

    RispondiElimina
  2. Mi associo! E per essere una che non ama particolarmente il pesce è strano! :-)

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky