venerdì 13 agosto 2010

PATATE DUCHESSA


Era un pò che le volevo fare perchè le avevo provate una sola volta, e non erano malaccio, bastava qualche modifica e sarebbero state perfette, e basta sacchi della Bo-Frost! Quindi ho preparato i pochi ingredienti e ho prodotto! Si, certo, il marito che non si è ancora rassegnato ad una moglie blogger chiede ancora "Ma non fai prima con quelle già pronte?", ma voi capite la soddisfazione vero??

Ingredienti:
600 gr di patate (circa 3 grandi)
50 gr di burro
2 uova medie
60 gr di grana grattugiato

Procedimento:
Lessare le patate in acqua salata, partendo da acqua fredda e calcolando mezz'ora dal bollore. Non appena saranno pronte scolarle, spelarle e schiacciarle con una forchetta, o uno schiacciapatate. Aggiungere le uova finchè le patate sono ancora calde e mescolare subito. Aggiungere il burro che allenterà il composto, e da ultimo il grana. Proprio per la presenza del grana, e poichè le patate erano state cote in acqua salata, non sarà necessario aggiungere altro sale. Il composto è quindi pronto, va solo fatto intiepidire e trasferito in una sacca con il beccuccio a stella. Formare dei piccoli nidi su una teglia e passare in forno. Servire calde. Attenzione, potete usare il forno a 180° per qualche minuto, oppure anche solo il grill tanto non deve cuocere niente, deve solo dorare la punta dei nidi. Se come me, per comodità e rapidità scegliete di usare il grill, fate attenzione a non mettere la carta forno sulla teglia o diventerà nera rischiando di incendiarsi! In ogni caso state a vegliare il forno, non distraetevi, il passaggio di "gratinatura" deve essere veloce. Se volete potete aiutare la doratura spennellando le punte con dell'uovo sbattuto. Provateeee!!

PS: domani è l'ultimo giorno di lavoro poi stacco per le ferie, vado un pò al mare, quindi starò lontana dal mio e dai vostri blog. Ne ho veramente bisogno!! Non postate troppe cose mi raccomando!!!! Buon Ferragosto!!!

5 commenti:

  1. Che bravo tuo marito, si preoccupa per te, molti non le vogliono le cose pronte! Non ti preoccupare, qui si va un po' a rilento, buone vacanze e buon relax. Apresto!
    Francesca

    RispondiElimina
  2. Certo che capiamo la soddisfazione anche se a dirla tutta qualche volta mi sento un pò rinco,dopo il lavoro mi metto volentieri ai fornelli, quando le amiche escono a prendersi un aperitivo o vanno in palestra e poi vai di piazza congelata o quattro salti in padella, certo il genuino è meglio, la soddisfazione pure però qualche volta conviene cedere alle tentazioni surgelate....

    RispondiElimina
  3. Hi, hope it's OK to contact you here. We would love to include your blog on our giveaway search engine: Giveaway Scout (http://www.giveawayscout.com). Have a look and if interested, use our online form to add your blog (http://www.giveawayscout.com/addblog/ ). thanks, Josh

    RispondiElimina
  4. Ecco, mio marito è uguale, non capisce niente! Ogni tanto si innervosisce a vedermi fotografare un piatto, ma che ci vuoi fare...loro non sono blogger! Felice di aver conosciuto oggi il tuo blog. Tornerò a rileggerti quando tornerai dalle ferie. Ciao

    RispondiElimina
  5. Ciao Barbara, benvenuta tra le mie pagine! oggi sono tornata e prevedo di pubblicare già in giornata.. Buion weekend!

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky