venerdì 12 febbraio 2010

PADELLATA DI FUNGHI


I funghi, questi sconosciuti... Non me intendo, no davvero, ma quelle palline bianche nelle cassette di plastica blu che vedevo al supermercato mi hanno sempre incuriosito. Champignons? Forse. A volte c'è scritto semplicemente "funghi bianchi coltivati", comunque.. quelli lì! Da un pò li prendo e mi piacciono, ma li faccio sempre e solo così:

Ingredienti:
olio evo
1 spicchio d'aglio
Funghi
Sale, pepe, prezzemolo

Procedimento:
In un padellino scaldo l'olio con l'aglio schiacciato, e faccio in modo che l'olio prenda un pò il sapore dell'aglio. Poi, appena sfrigola, lo tolgo, e butto i funghi tagliati sottili. Mescolo lasciando sempre dei camini in modo che il fondo asciughi e che non ristagni dell'acqua di vegetazione, e facendo in modo che siano sempre su uno strato solo, in modo da non soffocarsi tra loro. Non appena sono tutti appassiti, sale pepe e abbondante prezzemolo. Questi sono buoni anche sulla pizza, sia questa che questa!!!

4 commenti:

  1. Già, altro che vasetti, sono così semplici da fare!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao bella! Ma quante ricette fantastiche fai?!!!! Buoni questi funghi!UN ABBRACCIO e buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Grazie Marifra! Dai, questo è un contornino volante!!! Buon we anche a te!

    RispondiElimina

Dite la vostra..
Un commento può aiutarmi a migliorare sia le ricette che il blog!
Grazie, Vicky